Dall'inzio della Primavera si risparmia sulla spesa luce

Un po' come accade per il costo del carburante, anche l'energia elettrica è spesso soggetta a fluttuazioni per quello che riguarda il suo prezzo. Tendenzialmente in corrispondenza di grossi eventi politico-economici possiamo vedere, infatti, un rincaro o un ribasso di questi costi.  L'escalation dei prezzi dell'energia elettrica avviene anche in base alla stagione (immaginiamo nella fattispecie anche il prezzo del gas) e in base al più classico meccanismo domanda-offerta del mercato. Le variabili in gioco sono, insomma, molto numerose e spesso difficili da valutare a priori. 

Se il 2018 è stato un anno in cui lo scacchiere politico internazionale e le politiche interne economiche hanno portato ed influito sull'aumento dei prezzi della materia energia luce con un conseguente rialzo dei prezzi, il 2019, a partire da Aprile, registra una certa inversione del trend. Una buona notizia, insomma, per tutti coloro che stanno sempre attenti alla spesa.

Vuoi conoscere alcune offerte legate al mercato Luce e Gas?

I dati emessi dall'ARERA sono per ora confortanti quindi. -12,2 % sul prezzo della materia anche se si registra un aumento del 3,72% sugli oneri di sistema. Tradotto il soldoni (o soldini)  si tratta di un risparmio di circa 50€. all'anno. 

Potrebbe sembrare ridicolo ma rappresenta comunque qualcosa in meno rispetto alla solita spesa. E ben vengano tali riduzioni, anche se di scarsa entità, se danno l'opportunità alle famiglie italiane di risparmiare del denaro.  L'unica speranza, tuttavia, resta la costanza del mercato e degli equilibri economici internazionali ma soprattutto il blocco dell'aumento del costo dei permessi per l'emissione di CO2.

Quest'ultimo fattore può essere impattante sia sul versante prettamente economico che sul versante ecologico. Un aumento delle emissioni di anidride carbonica significa un aumento dell'inquinamento e una riduzione significativa della qualità della vita, specialmente nei centri più grandi. Dall'altra però significa, allo stato dell'arte, l'impossibilità per alcune aziende di produrre più energia a minor costo.

Che sia arrivata l'ora di ripensare l'intero sistema di produzione e approviggionamento energetico nel nostro Paese? 

Lasciamo a voi la risposta a questo argomento piusttosto controverso. 

 

Per qualsiasi informazione o se necessiti aiuto, contattaci utilizzando il modulo contatti

Compila tutti i campi e verrai ricontattato

Nome

Cognome

Email

Telefono

Messaggio

Immagine articolo correlato

Gestore energia elettrica piĆ¹ conveniente

Immagine articolo correlato

Il folle prezzo della luce: come proteggersi

Immagine articolo correlato

Quali sono i migliori fornitori luce elettrica 2019?