Sai cosa fare quando la bolletta è in ritardo?

bollette che non arrivanoCome fare quando ci sono bollette che non arrivano nella posta?

Non hai ricevuto l'ultima bolletta di luce o gas?

Quando arrivano sono "dolori", tuttavia quando non arrivano è ancora peggio.

Spesso infatti non ricevere una bolletta, e quindi ritardarne o addirittura non effettuarne il pagamento, può portare a gravi conseguenze.

È facile infatti che nella bolletta successiva vengano addebitati pure gli interessi di mora, se non si arrivi, addirittura, alla chiusura dell'utenza.

Il mancato pagamento della fattura dell’energia elettrica e gas, entro la scadenza potrebbe causarvi non poche rogne.

Ma vediamo come poterci tutelare da questi imprevisti.

Giustificare il pagamento con il mancato recapito della bolletta, non è contemplato dalle società fornitrici di luce, gas, acqua o fonia.

Il vero responsabile, infatti, è il gestore del servizio di recapito della posta.

bolletta che non arrivaMa come possiamo evitare gli interessi di mora e la chiusura dell'utenza ?

La strada più semplice è quella di attivare l'addebito automatico sul conto corrente e la ricezione della bolletta tramite email.

Con questo sistema infatti, abbiamo la certezza di pagare con puntualità le bollette, ma possiamo anche risparmiare sui costi, usufruendo di sconti sulla componente energia dedicati a coloro che decidono di pagare con SDD o addebito diretto.

Anche la scelta dell’invio delle bollette tramite email ti permetterà di risparmiare dai 2 ai 3 euro a bimestre.

Molti non sanno che...

In realtà molte persone non sono a conoscenza del fatto che se si ricevono le bollette in ritardo, hanno diritto ad un indennizzo automatico.

Salvo diverse disposizioni contrattuali ( alcuni gestori del Mercato libero potrebbero stabilire termini diversi), il venditore deve emettere la bolletta entro 45 giorni dall'ultimo giorno di consumo che viene conteggiato.

In realtà difficilmente viene questo indennizzo viene accreditato in bolletta automaticamente.

È sempre importante conoscere i propri diritti e fare in modo che vengano rispettati, ma vediamo nel dettaglio quanto deve essere corrisposto nel caso di ricezione tardiva della bolletta.

  • 10 giorni di ritardo = 6€ + 2€ ogni 5 giorni aggiuntivi i ulteriore ritardo, fino ad un totale di 20 euro.
  • 46/90 giorni di ritardo = si ha diritto ad un indennizzo di 40,00€
  • oltre 90 giorni = 60€

 

Consigli su come comportarsi

La mancata ricezione delle bollette è una cosa molo rara.

Data la possibilità di usufruire facilmente delle nuove tecnologie, è consigliabile decidere in fase contrattuale, di ricevere le bollette tramite email. Questa decisione vi porterà numerosi vantaggi.

Molti gestori infatti vi applicheranno uno sconto se sceglierete questa opzione. Non solo.

Vi toglierete il pensiero di dover attendere nella vostra cassetta postale la bolletta, eviterete che i vicini curiosi sbircino la posta e vengano a conoscenza delle vostre abitudini personali, risparmierete tanta carta facendo bene all'ambiente.

Inoltre la maggior parte dei gestori, mette a disposizione dei propri utenti un'area personale sul sito internet dove potrete recuperare le vostre fatture e, nel caso, procedere al loro pagamento.

Oramai è difficile "non ricevere" la bolletta del gas o della luce, quindi per evitare la sospensione della fornitura per una fattura pagata in ritardo od oltre il termine ultimo indicato, è sempre consigliabile pagare la bolletta entro la data di scadenza o al primo sollecito di pagamento.

Si eviteranno tante rogne e non verrete segnalati come cattivi pagatori!

Tag
Siamo sempre a tua disposizione
Chiama subito
per attivare
luce o gas
Icona telefono luce e gas
Icona telefono internet
Chiama
per attivare
Fibra o ADSL
Richiesta preventivo Personalizzato
Inserisci i tuoi dati personali per ricevere il preventivo.
Il servizio è gratuito e senza impegno
Autorizzo all'invio di proposte commerciali/consulenze via telefono con operatore, email, sms, fax, mms, messaggi su social network, autorisponditori, e/o posta cartacea, dal sito RisparmiaTu avendo letto l'informativa sulla privacy. L'iscrizione comporta l'accettazione dei termini riportati nelle "Note sulla privacy"