Tag: gas risparmio

Caro bolletta 2018: come correre ai ripari

Mentre gli Italiani si scandalizzano per il nuovo balzello sulle buste di plastica per la spesa elevandolo a caso mediatico di proporzioni apocalittiche, è passato molto più inosservato il puntuale aumento dei prezzi delle forniture luce gas.

Come ogni anno, allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre, ecco che il caro bolletta diventa un problema per tutti i consumatori del nostro Paese.

Il 2018, così come era successo per il 2017, si apre con un’ondata di rincari dei prezzi e più che mai appare necessario correre ai ripari per evitare il levitare della spesa. Ricordiamo a tutti che sempre più ci avviciniamo alla fine del Mercato tutelato in cui i cittadini dovranno necessariamente passare al Mercato Libero.

Per ora, alcuni dati comunicati dall’Autorità per l’energia appaiono allarmanti: per tutte le famiglie (parliamo di una famiglia di medio reddito) la spesa luce sarà di 535 euro nel lasso di tempo compreso tra l’Aprile 2017 e il Marzo 2018, il che significa un aumento del 7,5%, calcolato sullo stesso periodo di tempo dell’anno scorso. Stesso discorso per la fornitura di gas che vedrà aumentare il suo costo del 2,1 %.

Se da una parte questo significa una positiva ripresa dei consumi, dall’altra però significa anche meno soldi nelle tasche degli italiani, soprattutto per quelle fasce più deboli che lottano tenacemente per arrivare a fine mese.

La domanda a questo è: ma è possibile fronteggiare il caro bolletta 2018? Diciamo che è un’impresa difficile ma non è ancora tardi per correre ai ripari e non subire impassibili l’aumento della spesa luce e gas.

Alcuni fornitori, ad esempio, offrono delle offerte vantaggiose a riguardo. Iren, Linea più e Green Network, insieme a pochi altri gestori, oltre ad offrire delle tariffe interessanti, garantiscono un prezzo bloccato per la materia luce e gas per uno o due anni. Il risparmio spesso aumenta se l’attivazione viene fatta via web e l’accredito con rid bancario.

Questo significa che, se non altro, è possibile mantenere lo stesso prezzo sulla materia energia che, su garanzia del fornitore, non subirà aumenti killer per 12 o 24 mesi.

Risparmia tu è attiva nell’ aiutarti a trovare l’offerta migliore che ti farà risparmiare su queste offerte. Contattaci senza alcun impegno e ricorda:

il vero risparmio parte te!